martedì 24 luglio 2012

L'uomo dal fiore in bocca - 24/7/2012


Placido porta Pirandello sul Sentiero degli Dei
nel festival dedicato ai luoghi della Costiera



Michele Placido porta 'L'uomo dal fiore in bocca" di Pirandello 'Sui sentieri degli Dei' della Costiera Amalfitana. Location esclusiva l'antico Palazzo Acampora (Spazio Cilea) in localià Bomerano. L'appuntamento (domani ore 21,30, ingresso gratuito), rientra nel nuovo festival dedicato ai luoghi più suggestivi dell'alta Costiera, ideato e diretto da Nando Formisano con il Comune di Agerola, in collaborazione con i Comuni di Furore, Pimonte e Tramonti.
Placido  propone in una serata unica ad Agerola un adattamento coinvolgente, ambientato ai nostri tempi, di questa opera pirandelliana diventata un classico del suo repertorio.
   Accanto al popolare attore, che firma anche la regia dello spettacolo, il fratello, l'attore e scrittore Donato Placido. L'atto unico è ambientato nel caffè di una stazione di provincia dove, in una notte d'estate, due sconosciuti dal bagaglio emotivo completamente opposto, iniziano a dialogare e a confrontarsi sul senso della vita.
Da una parte un uomo condannato a morte da una grave malattia, dall'altra un uomo che vive un'esistenza convenzionale e per questo più leggera. La rassegna 'Sui sentieri degli Dei' offre fino a settembre un cartellone ricco di appuntamenti musicali e teatrali con alcuni dei più grandi artisti del panorama italiano, da Isa Danieli a Francesco Paolantoni, da Paolo Graziosi a Nicola Piovani per oltre trenta spettacoli tutti ad ingresso gratuito che saranno ospitati in alcune delle location più suggestive del territorio agerolese, oltre Palazzo Acampora, il Parco Colonia Montana d'epoca fascista e la centrale Piazza Paolo Capasso. 23/07/2012

Nessun commento:

Posta un commento